Corsi intesivi sulla programmazione max/Msp

max1

Tempo Reale mette a disposizione l'esperienza maturata nell'utilizzo di sistemi per l'elaborazione dal vivo e la sintesi sonora, in un ciclo di corsi dedicati all'apprendimento delle tecniche dell'ambiente di programmazione Max/MSP. Il corso è rivolto a musicisti, tecnici o appassionati del settore che abbiano conoscenze informatiche e specifiche di base.

 

 

 

Periodo

- MODULO 1 - Introduzione a Max/MSP, 28-29 Maggio 2010
- MODULO 2 - L'elaborazione dei segnali audio con Max/MSP, 4-5 Giugno 2010

Orario: 10:00 - 13:00, 15:00 – 18:00

Monte ore: 12 totali per modulo
Quota di partecipazione per ogni modulo: 130€
Quota di partecipazione per entrambi i moduli: 240€
Numero minimo iscritti per modulo: 6
Numero massimo iscritti per modulo: 12

Informazioni
Iscrizioni

 

 


Requisiti di accesso (Modulo 1): i partecipanti devono essere muniti di computer personale con Max/MSP v. 5 installato e funzionante anche in versione demo. È possibile installare la versione demo all’inizio del corso ma è fondamentale che il software non sia stato precedentemente installato.

Requisiti di Accesso (Modulo 2):ai partecipanti è richiesta la partecipazione al Modulo 1 o conoscenze scientifiche equivalenti; si richiede inoltre il personal computer con il software Max/MSP installato.

 

N.B.: alla conferma dell’iscrizione i partecipanti sprovvisti di una versione di Max registrata e impossibilitati a utilizzare la versione demo, possono richiedere alla Cycling'74 una licenza Max 5 valida 9 mesi al costo di 59 $ di cui 39 $ rimborsabili su un successivo acquisto della versione completa.

 

 

Programma dei moduli

Le lezioni frontali sono prevalentemente basate sull’utilizzo di patch esemplificative per mostrare in tempo reale i risultati delle strategie analizzate. Le patch di esempio non sono contenute nel pacchetto Max/MSP ma vengono consegnate agli studenti durante il corso. Entrambi i moduli prevedono un numero adeguato di ore di esercitazione.

 

 

Modulo 1 – Introduzione a Max/MSP

 

 

 

Cenni storici
La programmazione a oggetti
Max:

La patch: il foglio di lavorodi Max/MSP
Tipologie di oggetti (object box, comment box, message box, user interface)
Tipologie di messaggi (numeri simboli e liste) e priorità dello scheduler
Panoramica del top menu dell’applicazione (Max Window, Debug, Help, Extras, ecc.)
MSP:
Elaborazione del Segnale Digitale (il DSP)
Audio rate e control rate
Somma e moltiplicazione di segnali audio (inviluppi, modulazione del segnale in ampiezza e frequenza)
Registrazione e riproduzione di file audio (da supporto rigido e da memoria temporanea)
Timing (il tempo musicale in Max)
Cenni all’interazione con altre applicazioni


Modulo 2
– DSP1: L'elaborazione dei segnali audio con Max/MSP

 

 

 

Spazializzazione del segnale:
Cenni di psicoacustica
La percezione della posizione di una sorgente sonora
Cenni di matematica:
Scala lineare e scala logaritmica
Dimostrazioni ed esercitazioni: panning stereofonico e panning multicanale
Linee di ritardo:

La modulazione del segnale nel tempo e le sue diverse applicazioni
Dimostrazioni ed esercitazioni: algoritmi di delay/echo, flanger, phaser e chorus; algoritmi di riverbero; filtri.