• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Formazione La politica per la qualità nella formazione di Tempo Reale
E-mail

studioc-2bis

TEMPO REALE FORMAZIONE

Da diversi anni la formazione è uno dei temi centrali delle attività del centro. Essa è condotta in maniera articolata per utenti e obiettivi diversificati, dalla formazione del pubblico a quella degli operatori, dalla didattica per bambini fino ai corsi professionali per giovani professionisti nel campo dell'audio e delle tecnologie musicali.
Il Centro ha dedicato una quota crescente delle sue risorse ed energie alla didattica ed alla formazione a partire dal 1996 (anno della prima realizzazione di un corso con fondi regionali destinato a compositori e dedicato alle nuove tecnologie applicate alla musica).

Il Centro ha realizzato attività formative variamente articolate per tipologia di insegnamento e per target: i bambini delle scuole elementari e i loro insegnanti; giovani compositori e musicisti (con un corso di formazione realizzato tra il 1999 e il 2000 e il più recente corso di perfezionamento FSE Soundex, progettazione sonora per spazi espositivi e ambienti multimediali, 2006); giovani residenti in aree di disagio (progetto "Musica periferica" dedicato al quartiere delle Piagge, la cui realizzazione è stata commissionata al Centro dal Quartiere 5 per gli anni 2003, 2004 e 2005). Le attività puramente didattiche sono state costantemente integrate da una serie di esperienze formative continue quali i numerosi programmi di stage che hanno portato negli studi del Centro giovani studiosi provenienti, per esempio, dal Master Multimedia e dal Master Progeas dell’Università di Firenze, dai Conservatori di Musica di Parma e Bologna, dall’Istituto Mascagni di Livorno oltre che da altre realtà produttive della Toscana. In quest’ottica vale la pena di segnalare anche l’ospitalità di programmi statunitensi semestrali di computer music come quello promosso dal Connecticut College.


 

Custom research papers