immagine 2016

Musica elettronica dal vivo tra techno e sperimentazione

OPEN CALL – BANDO PER MUSICISTI ELETTRONICI DAL VIVO

E’ possibile ridefinire un genere esplorandone i confini e sperimentandone nuove modalità espressive? Partendo dai tratti identitari della musica techno (utilizzo prevalente di suoni sintetici, loop e predominanza del ritmo) e dei suoi sotto-generi (hardstyle, hardcore, progressive, big beat, jungle, hardgroove, trance, etc.) il centro propone ai giovani musicisti elettronici italiani interessati a suonare dal vivo, di presentare, in occasione del Tempo Reale Festival 2016, un progetto di performance originale, che non sia frutto di palesi remix di musiche esistenti ma che esplori il tema del genere techno proponendone un approccio sperimentale e innovativo.

Con il supporto di SIAE / Progetto "SIAE - Classici di Oggi"

Potranno partecipare:
Singoli musicisti elettronici
Gruppi composti da un massimo di 2 musicisti (senza limitazioni sul tipo di organico ma con una chiara attitudine al tema in oggetto)

Musicisti selezionati bando BEYOND TECHNO

REGOLAMENTO
Il bando è aperto a progetti di giovani musicisti italiani residenti in Italia o in paesi membri della Comunità Europea per performance in solo o in duo. Nel caso di gruppi composti da stranieri, dovrà essere presente nell’organico almeno un musicista italiano. Non ci sono limiti di tecniche adoperate, ma la musica dovrà esprimere l’idea di una ricerca sperimentale in seno al genere techno. L’età massima per ogni partecipante sarà di 35 anni all’uscita del seguente bando, in caso di gruppi, si terrà conto della media aritmetica delle età dei partecipanti.
Ogni partecipante o gruppo di partecipanti potrà proporre una sola performance, della durata massima di 8 minuti. Una commissione di livello nazionale selezionerà un numero da 5 a 7 di progetti che entreranno a far parte di un concerto all’interno del programma ufficiale del Tempo Reale Festival 2016 che avrà luogo a Firenze dal 29 settembre al 9 ottobre.
Nell’occasione del concerto le performance saranno diffuse su un sistema audio di qualità e sarà eventualmente disponibile un sistema di proiezione video.
I musicisti selezionati saranno invitati suonare dal vivo la loro proposta e a partecipare alla giornata loro dedicata, che prevederà anche un workshop legato al tema dell’esecuzione dal vivo della musica elettronica e delle sue relazioni con la sperimentazione; in questo ambito i musicisti avranno la possibilità discutere del tema e dei propri progetti con gli altri esecutori, con il pubblico e con i membri della giuria. A fronte di tale partecipazione Tempo Reale metterà a disposizione un rimborso per le spese di viaggio e un inquadramento contrattuale secondo la legge.

PARTECIPAZIONE AL CONCORSO
I partecipanti al concorso dovranno presentare, entro il 10 Giugno 2016, un brano audio di buona qualità (o un video) relativo alla propria performance. Nel caso si scelga di inviare un video questo non dovrà avere montaggio ma limitarsi alla ripresa della performance dei musicisti.
Saranno esclusi dal concorso i brani inviati dopo la data di scadenza.
I materiali audio e video dovranno essere inviati all’indirizzo di posta elettronica call@temporeale.it tramite link a SoundCloud, YouTube o Vimeo. Non saranno presi in considerazione brani allegati alla email di richiesta di partecipazione o inviati tramite servizi di upload come WeTransfer o simili. Tale indirizzo servirà solo per l’invio del materiale. Per la richiesta di informazioni: ag@temporeale.it.
I link dovranno essere accompagnati dalla scheda di partecipazione opportunamente riempita.

COMMISSIONE DI SELEZIONE

Andrea Gozzi (musicista e musicologo)
Carla Chiti (critica musicale)
Giulia Sarno (musicista e musicologa)
Francesco Giomi (musicista e direttore di Tempo Reale)

INFORMAZIONI
Andrea Gozzi – ag@temporeale.it

Form bando Beyond techno